Single Blog

Come imparare velocemente qualsiasi cosa!

imparare e diventare bravi in qualsiasi cosa
imparare e diventare bravi in qualsiasi cosa

Ti è mai successo, di trovarti di fronte a una nuova sfida che non conoscevi?

Beh, Credo capiti a tutti no?

Anche perché se sei arrivata fin qui, significa che nella tua vita, hai appreso una quantità industriale di nozioni e comportamenti e di sfide ne hai vinte davvero molte…

Non importa, se ora lo dai per scontato… L’hai fatto un milione di volte e lo puoi fare ancora…

A volte, può capitare che sia la vita stessa, a metterci di fronte lo “scoglio”.  Altre volte, invece, si tratta proprio di una nostra scelta, una nostra volontà: Vogliamo imparare velocemente e diventare bravi in qualcosa di nuovo. Punto!

Potresti:

  • Aver iniziato un nuovo sport e sentirti un pò imbranata, perché non lo conosci.
  • Aver intrapreso una nuova occupazione, e non sapere da che parte girarti.
  • Voler spingere la tua attività, ma renderti conto di avere una quantità enorme di manuali da studiare.
  • Dover imparare un pò di inglese perché arrivano i clienti dall’Irlanda ma l’unica cosa che sai dire è “Hello my friiiiiiend!”

E così via…

E magari noti di avere una specie di blocco, hai timore che ci voglia troppo tempo o che non otterrai risultati… Oppure incominci a metterti in gioco ma ti senti incapace e tutto ciò ti provoca frustrazione e ti viene voglia di mandare tutto affan(cuore)…

Non ti preoccupare, ci siamo passati tutti.

D’altra parte pensaci: la vita è un continuo miglioramento, ma senza delle sfide da vincere, beh, restiamo dove siamo e muoriamo… (non per davvero. Cioè sì un giorno forse sì. anzi sicuramente. Hai capito insomma…)

A parte gli scherzi: pensa a quante cose hai imparato per diventare grande e quante cose sei già in grado di fare! Non ti vorrai mica fermare proprio ora?

Se ti dicessi che c’è un modo…

E  se ti dicessi che c’è un modo per imparare velocemente e diventare brava in qualcosa, mi crederesti? E se fosse anche semplice e divertente? 

“Ok, Diego se funziona, ti credo: Che cosa devo fare?

Io me lo sono fatta spesso questa domanda, sopratutto quando ho dovuto imparare molte cose nuove e mettermi in gioco in molteplici situazioni senza avere nemmeno troppo tempo…

Ci ho sbattuto la capoccia contro il muro più volte e ti dò una bella notizia:

Tu non lo dovrai fare, perché ho già fatto il lavoro per te!!!

Già… alla fine ho capito che…

…ci sono dei passaggi ricorrenti

ci sono dei passaggi ricorrenti da seguire per imparare velocemente qualsiasi cosa.

Sì! Ti basta seguirli alla lettera e metterli in pratica sistematicamente.

Andiamo a vederli insieme:

 

1° STEP: Decidi cosa vuoi 

Sembrerà banale ma affermare, per esempio: “devo imparare l’inglese” e basta, ti aiuta poco: Una barista che vive a Londra e un professore dell’università di Oxford, sanno l’inglese entrambi… a livelli diversi però….

Chiediti: come farò a rendermi conto di aver raggiunto il risultato?

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Decidi esattamente cosa vuoi.
  • Chiediti a cosa ti serve.
  • Scrivi il tuo obiettivo su un foglio e appiccicalo dove lo vedrai sempre!

 

2° STEP: Togli le barriere

Purtroppo oggigiorno, siamo molto più soggetti a elementi di distrazione, ne sono un esempio sti maledetti smartphone, che ogni cinque minuti ci mandano notifiche e aggiornamenti e a cui inevitabilmente “buttiamo un occhio”. 

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Ignora qualsiasi possibile fonte di distrazione: telefono, televisore, i tuoi figli, i tuoi genitori, le mosche e gli gnomi parlanti. (So che sei una maga ad inventare altre possibili fonti di svago e distrazione, ecco, ci siamo capiti?)

 

3° STEP: Studia

Lo studio è un passaggio fondamentale… “Se non sai, non sei.”

La fortuna è che oggi giorno, grazie a internet (che qualche pregio effettivamente ce l’ha) abbiamo accesso a moltissime informazioni…non è più come una volta, che dovevi andare in libreria, sperare avessero il manuale giusto e che fosse anche quello buono! Oggi l’informazione è accessibile a tutti, anche a prezzi molto bassi.

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Cerca tutorial gratuiti ,guarda video e ascolta podcast.
  • Compra libri e manuali (anche di seconda mano, cosi risparmi e non inquini).
  • Partecipa a corsi dal vivo, vai a meeting, incontri dimostrativi,  class section, workshop e tutte ste belle parole straniere…insomma: sbizzarrisciti!

 

4° STEP: Osserva

Margaret Mazzantini diceva: “Nel mondo, quasi tutto è replica: Non c’è nulla da inventare, copia!”

Quindi: inizia a osservare, ascoltare e se possibile stare con chi sa già fare quello che vuoi anche tu… Vuoi diventare una leonessa? Stai con le leonesse, cerca di assomigliargli e diventerai come loro!

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Osserva, ascolta e frequenta chi sa già fare, quello che vuoi tu.
  • Copia chi ha successo in quel settore (probabilmente c’è già qualcuno) dopodiché potrai arrivare a fare anche meglio di loro!

 

5° STEP: Agisci

“Sapere senza Saper fare è conoscenza SOLO potenziale” Se sai una cosa ma non la sai fare o non la usi, a cosa serve?

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Beh, taaaaaaanta pratica: Agisci, impara e ripeti!
  • Agisci, impara e ripeti.
  • Vedi sopra.
  • Vedi sopra.
  • Ora riposati un pò dai…

 

6° STEP: Esulta e chiedi commenti

Se agisci e ripeti, diventi brava a fare quello che fai. Più diventi brava a fare quello che fai, più sei confidente. Più sei confidente e sicura più la tua autostima cresce e ti senti bene e anche gli altri ti faranno i complimenti!

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Quando hai fatto bene qualcosa, creati un esultanza e falla (sì, come allo stadio)
  • Riconosci i complimenti degli altri, accettali e ringrazia.
  • Chiedi commenti costruttivi ad amici e parenti (esempio: cosa posso fare per migliorare?)

 

Consigli per il percorso:

Numerosi studi  dicono che:

“IL PIU’ GRANDE OSTACOLO PER IMPARARE QUALCOSA DI NUOVO NON E’ INTELLETTUALE O MENTALE, MA EMOZIONALE!”

Tradotto:

“ABBIAMO PAURA DI FALLIRE, DI SENTIRCI RIDICOLE O DI FARE DELLE BRUTTE FIGURE E QUINDI E’ COME SE IMPARASSIMO COL FRENO A MANO TIRATO”

 

E se ci divertissimo e lo facessimo con gioia invece? beh, allora la qualità’ del nostro studio aumenterebbe di brutto!

Lo sai che gli studenti apprendono meglio quando stanno con un insegnante simpatico che fa battute?

Lo sai che un bambino che saltella e si muove, impara dal 10 al 40% in più rispetto a un bimbo che è costretto a star seduto?

𝐂𝐨𝐬𝐚 𝐟𝐚𝐫𝐞?

  • Studia in piedi muovendoti e prendi dei bei respiri: sii entusiasta e sorridi!
  • Accetta di poter fare errori e fregatene, e’ L’UNICO MODO PER CRESCERE.

 

Riassumendo: DECIDI COSA VUOI ESATTAMENTE, ELIMINA DISTRAZIONI, STUDIA, OSSERVA E COPIA LA LEONESSA, METTI IN PRATICA CON GIOIA FREGANDOTENE DEGLI ERRORI. Sono sicuro che, facendo così, diventerai velocemente capace e brillante in quello che fai!

Non riesci nemmeno con tutti questi consigli?

Beh ma allora sei un caso disperato! Sto scherzando ovviamente… Guarda, possiamo fare qualche sessione per:

  • Impostare bene il tuo obiettivo. 
  • Capire tutti gli strumenti che hai e quali ti servono per raggiungerlo.
  • Fare una precisa e attenta pianificazione, per portarti subito all’azione!

Scrivimi qui sotto cosa devi o vuoi imparare, e se hai bisogno di una mano fai un fischio (e spera che ti senta) oppure scrivi una Mail a info@diegobelotticoach.comCiao e al prossimo articolo!

Diego

Comments (2)

  1. Ciao! Grazie mille per questi passaggi, li sto usando nella scuola. Posso applicarlo anche per la mia attività sportiva? (gioco a tennis a buoni livelli) Grazie

  2. Ciao! Certo Roberta, puoi usare questo schema ogni volta che devi imparare e mettere in pratica qualsiasi cosa nuova. fammi sapere come ti va

Post a Comment